L’importanza e gli ingombri di un buon ancoraggio per le vele ombreggianti ed impermeabili

La materia prima con la quale eseguiamo una ricetta in cucina determinerà in maniera fondamentale il risultato che otterremo e così un buon ancoraggio, correttamente installato ci permetterà di realizzare una protezione efficiente e funzionale.

Partiamo innanzitutto a parlare di ingombri.

Tipi di ancoraggio e relativi ingombri

Dobbiamo ricordarci che le vele ben tese svolgono la loro funzione in maniera radicalmente diversa dalle vele lasche: saranno più resistenti all'aria perché taglieranno il vento e scoleranno l’acqua in maniera più efficace. Il tema è ampiamente trattato su questa parte delle nostre guide

https://www.maanta.it/content/20-tensionare-correttamente-una-tenda-a-vela

I tenditori (o tiranti) svolgono pertanto un ruolo fondamentale ed è indispensabile prevederne l’utilizzo. Per estendere l’efficacia del tenditore possiamo pensare di aggiungere dei moschettoni in serie. 

 ancoraggi moschettoni tenditori tende vela

Inoltre c’è la possibilità di adottare il kit cima nautica che ci permette escursioni fino a 2 metri. Non abusiamone però: più l’angolo è vicino al suo ancoraggio e più sarà stabile e tesa. Più ci allontaniamo  e più la vela ombreggiante sarà instabile. Sconsigliamo di distanziarsi per più di 1 metro in caso di vela impermeabile.

cima nautica corda per tende a vela

Le vele impermeabili hanno l’assoluta necessità di avere più tiranti possibili, almeno 3 su 4. Questo perché è ancora più indispensabile che una tenda a vela impermeabile sia tesa: se non lo sarà abbiamo il rischio di risacca di acqua centrale, e che questa venga gonfiata con il vento. Nel caso di vele ombreggianti invece questi rischi non ci saranno ma è buona cosa prevedere almeno 2 tiranti su 4 angoli (sarebbe ovviamente meglio averne 4).

Ingombri e misure delle vele e degli spazi da coprire

Nel caso volessimo approcciare ad una tenda da 4x6 ricordiamoci che il perimetro al lordo dell’area dovrà essere di almeno 4.40 x 6.40 per permetterci di installare moschettone-tirante-moschettone per ogni angolo, ciascuno dall'ingombro minimo di 20 centimetri.

Riportiamo qui sotto una piccola grafica esplicativa che permette di capire come con uno spazio da 4.20x6.20 siamo  al limite in quanto riusciremo a far stare solo 2 tiranti, configurazione minima per le vele ombreggianti mentre sconsigliata per le vele impermeabili dove è assolutamente necessario montare almeno 3 tiranti ed assicurare almeno 80/100 cm di pendenza.

 misurare dimensione vele ombreggianti

Nel caso di uno spazio da 4.40 metri per 6.40 metri avremo lo spazio per installare 4 tiranti ed 8 relativi moschettoni assicurando una tensione perfetta per la nostra vela ombreggiante od impermeabile. Nel caso delle impermeabili dobbiamo inoltre prevedere che ci sia una pendenza di almeno 80-100 centimetri per assicurare un buon deflusso di acqua piovana

 spazi tenda a vela 4x6 metri

Nel caso di uno spazio disponibile maggiore ai 4.60x6,60m possiamo aggiungere moschettoni ai nostri vari angoli. In questo modo saremo in grado di mantenere la tensione sviluppata dal tenditore ed arrivare a collegarci in maniera efficiente al tessuto.

installazione misura vela ombreggiante  

 

Altra situazione è quella ibrida, ossia quando abbiamo ad esempio dei muri perimetrali che si sviluppano in diagonale.

Possiamo vedere dalla grafica qui sotto come sia semplice acquistare un kit con tirante, due kit con cima nautica ed un palo per vele ombreggianti per coprire efficacemente un area di 4.65x6.65 con una vela da sole da 4x6. Il kit cima nautica è completamente regolabile grazie al morsetto e potremo pertanto adeguare al millimetro le nostre necessità.

  

Misurare e progettare l'ancoraggio tramite i nostri pali Alu-Simple 

Altro argomento di cui parliamo spesso sono i nostri pali per vele ombreggianti.

I nostri pali sono stati sviluppati per permettere a più angoli di agganciarsi all’interno delle corsie frontale e posteriore a mezzo di cursori di scorrimento. Avremo quindi la possibilità di scegliere l’altezza di qualsiasi angolo da 0 a 280 centimetri.

Sono in alluminio anodizzato, in quanto questo materiale flette meno dell’acciaio: la minor flessione aiuterà la vela a rimanere più tesa, a scolare meglio l’acqua, a tagliare meglio il vento.

La base è in robusto acciaio zincato dallo spessore di 1 centimetro! La sola base e moncone pesano più di 10 kili, giusto per darvi un ordine di grandezza della robustezza dei pali.

Abbiamo deciso di dotare il palo di una prolunga di 50 centimetri per poter darvi la possibilità di scegliere tra l’installazione a 230 centimetri o quella a 280 centimetri: è tutto compreso nella confezione!

 prolunga palo tende vela

 

E’ fondamentale avere una buona differenza di altezza tra i lati, soprattutto nelle vele impermeabili.

Solo grazie alla pendenza l’acqua defluirà correttamente! Consigliamo un minimo di 80 centimetri ma più incliniamo e meglio sarà, soprattutto in caso di vele sopra i 20 metri quadri!

 inclinazione tende a vela

Dei pali non correttamente dimensionati e flessibili, la mancanza di pendenza e la mancanza di tensione possono portare a situazioni davvero sgradevoli e pericolose, soprattutto nelle vele impermeabili dove c’è possibilità che si formino delle sacche di acqua da centinaia di litri e quindi chili! Nella migliore delle ipotesi le vele si sformeranno ma saranno da buttare, cosi come i pali…

Esempio di installazione con vele MaantA, non correttamente tensionate e inclinate, e pali NON MaantA:

Il risultato dopo la prima pioggia intensa è disastroso.

La foto che vedete qui sotto è esplicativa e testimonia la resistenza dei nostri tessuti!  Il cliente ha poi scelto di dotarsi di kit Maanta grazie ai quali ha potuto avere una corretta tensione ed inclinazioni importanti ed indipendenti con imparagonabile effetto estetico e funzionale!!!

Misurare l'ingombro degli ancoraggi con l'utilizzo dei pali Alu-Simple

L’ingombro del tirante è interamente assorbito in caso di inclinazione a 75° mentre dobbiamo tenerne conto nel caso in cui scegliessimo la versione di palo per vele ombreggianti a 90° o con collare a parete

ingombro pali vele solari

Pertanto se decidiamo di coprire con una vela con lato da 4 metri dobbiamo NON calcolare l’ingombro del tirante se prendiamo la versione 75° mentre dobbiamo calcolare la presenza del tirante e forare a 4.20 metri nel caso di palo a 90° o collare a parete.

ingomro ancoraggi pali vele sole


Chiudi
Utilizziamo cookies anche di terze parti che migliorano i servizi, la navigazione e le promozioniMaggiori informazioni