Maanta presenta "Randa", il nuovo pouf per esterno.
Approfitta dello sconto del 30%!

Applicazioni di un telo occhiellato

Il telo occhiellato, dotato di anelli metallici lungo i bordi, trova ampio impiego in svariati contesti, dall'ambito domestico a quello commerciale. Dalla copertura di pergole o gazebi, alla protezione di piscine o terrazze, il telo occhiellato è uno strumento versatile che si adatta a tutte le esigenze.
Lasciati ispirare e scopri le applicazioni e le modalità di fissaggio del tuo telo occhiellato.

Applicazioni di un telo occhiellato

Prima di addentrarci nella tecnica per fissare un telo con occhielli, è importante comprendere le molteplici applicazioni di questo versatile strumento.

Il telo occhiellato, dotato di anelli metallici lungo i bordi, trova ampio impiego in svariati contesti, dall'ambito domestico a quello commerciale. Ecco un elenco delle sue principali applicazioni.

Copertura orizzontale per pergola: Perfetto per proteggere dall'intenso sole estivo o per creare un ambiente ombreggiato e fresco sotto la pergola. Può essere utilizzato sia come tessuto da aggiungere alla struttura preesistente sia come telo sostitutivo.

Copertura laterale per pergola: Questa soluzione offre una chiusura laterale alla pergola, creando un ambiente più raccolto e intimo. Oltre a fornire ombra, può essere impiegata come protezione frangivento e anti-grandine per automobili parcheggiate sotto la pergola.

Frangivista per giardino: Ideale per creare uno spazio privato e raccolto nel proprio giardino, proteggendo dalla vista indiscreta dei vicini. Materiali come il Meshnet e il Braidd5 sono particolarmente adatti a questa funzione.

Frangivista per balcone: Chiudere lo spazio del balcone con un telo occhiellato può fornire protezione dal sole e dalla pioggia, oltre a garantire privacy.

Copertura per piscina: Durante i mesi invernali, proteggere la piscina è essenziale per preservare la qualità dell'acqua e prolungarne la durata.

Copertura per lucernario: Ottimale per schermare i lucernari e ridurre l'ingresso diretto dei raggi solari, contribuendo a mantenere una temperatura più confortevole all'interno degli ambienti.

I teli occhiellati sono strumenti estremamente versatili, in grado di adattarsi a una vasta gamma di esigenze e ambienti, rendendo più confortevole e funzionale l'uso degli spazi esterni. Vediamo ora come fissare un telo con occhielli.

Come fissare un telo con occhielli?

Per una copertura salda e resistente a pioggia e vento, il telo con occhielli Bugna necessita una tensione uniforme su tutti i lati. I metodi per legare un telo occhiellato alla tua pergola sono svariati ma per una corretta tensione ti raccomandiamo di mantenere una distanza di 15 cm tra l’occhiello e il bottone. 

Altro fattore da tenere in considerazione quando installi il nostro telo occhiellato è il suo grado di inclinazione. Un’inclinazione adeguata è fondamentale per non creare fastidiosi ristagni d’acqua e permettere quindi il giusto deflusso. Ti consigliamo perciò un’inclinazione del 25% per massimizzare le prestazioni dei nostri tessuti impermeabili.

Ecco alcuni esempi di installazione:

  • Bottoni + elastici sopra
    Puoi fissare i bottoni sulla parte superiore delle travi perimetrali della pergola. Adottando questa soluzione donerai un aspetto più pulito e ordinato alla tua pergola in quanto il sistema di fissaggio non risulterà visibile a chi la utilizzerà. 

  • Bottoni + elastici sotto
    Puoi fissare i bottoni sulla parte inferiore delle travi perimetrali della pergola. Ti consigliamo di far passare il tessuto sopra le travi di mezzo, per sfruttare il supporto di queste in caso di pioggia. 

  • Bottoni + elastici laterali
    Puoi fissare i bottoni sulla parte laterale esterna delle travi perimetrali della pergola. Adottando questa soluzione potrai utilizzare il telo su tutta la luce della pergola, evitando di avere spazio tra montante e telo. 

Tip 
Se la struttura non è inclinata, potrai utilizzare questa installazione per creare l’inclinazione necessaria. Fai passare gli elastici da sopra in un lato e da sotto nel lato opposto.
La pendenza permetterà il giusto deflusso ed eviterai così la formazione di fastidiosi ristagni d’acqua.

  • Bottoni + corda elastica
    Puoi fissare i bottoni sulla parte superiore o laterale delle travi perimetrali e far passare una corda elastica tra bottoni e occhielli, creando un effetto a zig zag che garantisce resistenza e tensione. Presta attenzione alla tensione applicata alla corda elastica, affinché questa sia uniforme e sufficiente a tener saldamente collegato il telo al bottone anche in caso di vento.

  • Solo corda elastica
    In caso di pergole in metallo o con travi non particolarmente voluminose puoi utilizzare la corda elastica da far passare attorno alla trave e attraverso ogni occhiello. Questa soluzione sebbene possa essere esteticamente più consona, risulta meno pratica se si necessita di rimuovere il telo occhiellato.

  • Fascette
    In caso di pergole con struttura tubolare o travi particolarmente sottili, puoi utilizzare delle comuni fascette da elettricista da far passare attorno al tubo della pergola e dentro ogni occhiello. 

Tutte queste tipologie di applicazioni si adattano a pergole in legno o metalliche.

Come fissare i bottoni alla pergola

L’installazione dei bottoni alla struttura potrà essere fatta tramite viti autofilettanti non fornite.
Ti consigliamo di utilizzare viti adatte al supporto a tua disposizione.
La misura della vite per il fissaggio del bottone è di diametro M6, lunghezza consigliata 40mm in caso di supporto in legno.

Fattore di Allungamento dei Tessuti

Nel caso di installazione orizzontale, come copertura su pergola, il telo occhiellato deve essere adeguatamente tensionato; questo può generare un leggero allungamento del tessuto causato dalla costruzione in trama e ordito.

Nell’acquisto consigliamo di calcolare la dimensione del telo, sottraendo la percentuale di allungamento indicata di seguito.

Tipologia tessuto % Allungamento
Braidd5® 2%
Purishade® 1%
Meshnet® 2%
Clear® 1%

Esempio: se il telo occhiellato con tessuto Meshnet necessario ha una misura di 500 cm x 500 cm, il calcolo sarà 500 cm - 2% =  490 cm x 490 cm

Prodotto aggiunto alla lista dei desideri